GA 3:19

GA 3:19 - NUOVA GERUSALEMME

"Perché dunque la legge? Essa fu aggiunta a causa delle trasgressioni, finché venisse la progenie alla quale era stata fatta la promessa; e fu promulgata per mezzo di angeli, per mano di un mediatore". Gal 3:19

 

S  A  B  A  T  O

"Galati ammaliati" - "insensati" Gal 3:1

"Sappiamo che l'uomo [l'uodo (uomo o donna)] non é giustificato per le opere della legge, ma soltanto per mezzo della fede in Cristo Gesù, e abbiampo anche creduto anche noi credenti in Cristo Gesù per essere giustificati dalla fede in Cristo e non dalle opere della legge; perché dalle opere della legge nessuno sarà giustificato". Ga 2: 16.17

Convertendomi e passando dal Regno di satana al Regno di Dio - abbracciando la fede di Cristo - battezzandomi e rinascendo "Cristo vive in me"  e la sua Legge e dentro me come LUI l'ebbe. E' stata però mia decisione sebbene stava nella Volontà di Dio.

"Il figlio dell'uomo é anche Signore del sabato" Mc 2: 28

"Maledetto chiunque non si attiene a tutte le cose scritte nel libro della legge per metterle in pratica". Ga 3: 10

 

Questi testi ci danno comprendere la Legge deve essere osservata. E' possibile!

Se no il Signore non ce l'avrebbe data per attenerci ad essa. Pure é la sua foza che dobbiamo chiedere in preghiera - perché senza - non abbiamo la forza dire sì al comandamento cioé a tutta la legge e non al peccato o alla tentazione a fare quel male che rientra nei comndamenti. Quale é il peccato? Lo troviamo nell'elenco del Decalogo? Nei 10 comandamenti?

Se sì, vuol dire ha che fare con la "Lex Moralis" e stamo per commettere un peccato di ribellione a Dio: mortale.

I Galati convertiti sapevano avevano camminare con Cristo santamente vivere osservando i comandamenti di Dio per avere la vita.

Nella domanda del giovane ricco a Gesù: "Maestro, che devo fare di buono per avere la vita eterna?" Gesù in sintesi gli risponde: "... se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti".

Come uno del popolo domandò  "Quali?. Gesù rispose:

Non uccidere,

Non commetere adulterio,

 

Non rubare,

Non testimoniare il falso.

Onora tuo padre e tua madre

 

e ama il tuo prossimo come te stesso.

E il giovane a lui: Tutte queste cose le ho osservate; che mi manca ancora?.

Gesù gli disse: 

Se vuoi essere perfetto, va' vendi ciò che hai e dallo ai poveri, e avrai un tesoro nei cieli; poi vieni e seguim." Mt 19: 16-30

 

(Il giovane ricco voleva la vita eterna. Prima però v'era necessario pensare essere a posto in questa vita. Poi viene quella eterna. Sbagliava nel ritenere legalmente la legge ma non nel vero senso profondo. Aveva usare misericordia col prossimo questo era il senso  per cui se voleva poteva distribuire i beni che aveva, volendo bene i disgregati e i poveri. Preferi non volerli bene amando più i suoi benei che il prossimo. Questa non era la via per accedere alla vita eterna.)

La legge fu promulgata e "aggiunta a causa delle trasgressioni". Gal 3:19 (altre Versionii traducono "a causa dei peccati" altri "delle ribellioni" altre ancora "per rendere manifeste le trasgressioni".

All'inizio della Creazione la Legge era scritta nell'intimo dell'individui. Dopo il virus peccato l'uodo non si attenne ad essa. Il Signore quindi gliela fece leggere e ascoltare con la promulgazione di essa in pietra e a voce. Era la voce di Dio - come tuono dal Sinai perché se la ricordassero eseguirla 24h su 24h.

Così Geremia prima di partire che Giuda  prigioniera del Re Nebucadnezar  a Babilonia partisse; sapendo sì Giuda seguiva il Signore ma in alternanza, non sempre perché idolatrava anche; le dette per Memorandum a non peccare le Tavole della Legge. Una possibilità del popolo a ricordo di Dio o/e ritenere anche in quella nazione pagana-idolatra: la LEGGE DI DIO, così il Sabato.

Paolo ai Galati dice: "La legge é stata un precettore per condurci a Cristo". Il che significa:

1. Per arrivare a Cristo v'é necessaria la Legge.

2. Senza la Legge non si arriva a CRisto.

3. Non avviene nessun lavoro di cucito da buon sarto.

Chiarendo questo ultimo punto: Nel cucito, c'é nessario: ago e filo. Non si può cucire infilando nella stoffa il filo, la seta o lo spago, prima dell'ago. Sbagliato!

Devo pungere con l'ago la stoffa in modo da farci un buco e poi faccio passare l'ago con il filo appresso dentro la cruna , così cucio.

E' più facile raggiungere Cristo se seguo la Legge nei minimi particolari. Se sono fedele anche nella iota - minima lettera della Legge <'>.

(La iota dell'Alfabeto ebraico ha come valore sempre 10). Allora mo troverò la fedeltà perfetta a mio conto.

Ciò su riflette poi in benedizione, a coscienza pulitas, a felicità; e quest'opera dello Spirito di Dio e dello spirito mio - mia volontà - mi accompagna a pensierfo protettore divino - positivo -se l'osservo tutta la vita, per tutta l'intera vita.

Senza Legge non v'é vita.

Se io uccidessi una persona, avverrebbe un omicidio, una morte.

Non uccidere" - LOA TIRSACH  é chance di vita. Se mi attengo al segnale della Legge, al comando avrò vita.

 

 

E se i Babilonesi si sarebbero attenuti alla Legge di Dio - Legge d'intesa vitale indispensabile nel Regno di Dio superiore al regno di satana - mondano -. Avendo di mira compiacere e rispettare IDDIO CREATORE  siamo nel nuovo sistema di cose SHILOH: Gesù Cristo. Oggi siamo nel vecchio sistema ancora se siamo sotto il mondano. Il nuovo sistema divino é indispensabile anche se si parlerebbe non di Cielo ma solo in Terra; allora si avrebbe chance di vita e sopravvivenza.

I Galati e la gente non credente avrebbe capito perché Dio ha promulgato il Decalogo sul M.te Sinai al popolo Israele.

4. Tanti odono Cristo nelle evangelizzazioni o nei Festival carismatici o nei Meeting evangelici di risveglio; ma non si attengono agli insegnamenti di Cristo. L'insegnamenti di vita che Gesù dette al giovane ricco: l'osservanza dei comandi di vita divini. E soccombono nella pratica cristiana.

L'Evangelista é riuscito sì a fare il buco nel cuore ma é tutto senza esito - senza forza vitale - perchéesso é col risultato di cristianesimo superficiale., senza soddisfazione di gratitudine per il miracolo di Dio.

Anchel'evangelista alla fine dell'Araldo non si aggabba con l'applauso di buon successo e col tuo nome scritto nella lista dei neoconvertiti.

Il buco é stato fatto con una lesina. La voce di Dio attraverso un suo servitore messaggero é stata udita; ma se siamo contro lo stimolo - se introduco la seta nel buco e poi l'ago, nulla ni comporta non otterrò un cucito perfetto, perdita tempo.

Devo iniziare la via conosciuta da S. Paolo, conveniente; facendo prima il buco nella stoffa con la punta dell'ago della Legge, poi farci passare la seta del Vangelo. Ago sta a Legge e filo,sapgoe seta sta a Evangelo - Revangelo - Teovangelo. Alla fine del cammino, al termine della vita terrestre, si vedrà es ho cucito come si deve, ho eseguita e raggiunto la vera vita cristiana perfetta - i punti sono stati fadtti dal maestro Gesù,e traspare da essa il mio Signore.

Questo é il Messaggio apostolico -up-to-date. Oggi se vuoi la vita eterna non indurare il tuo cuore ribellandoti. Fanne tesoro di: miglior consiglio d'amico. Questo é il mio appello cristiano, il desìo di Cristo, l'ansia che ha Dio per ogni individuo terrestre.

5. La Legge é stata un rimedio per malattia globale terrestre dell'Umanità. Perché non si estinguesse da sé. 1 Rimedio non sono centinaia rimedi quante nazioni, popoli, regni. Una medicina serve per la guarigione. Serve poi a salute, infine a vita. La medicina é di Dio. E' amore, anche se é voluta da Dio. Essa é l'unica per esistere sebbene non rientra nel nostro io.

 

Anche in questa lezione non vié niente di sconnesso nelle interpretazione dello Spirito Santo. Furono i Galati che simili a molti uomini moderni evoluti si credono essere più di Gesù, fanno ogni giorno quell'imbrogli che avvolte le macchine da cucire solgono perché non funzionano bene. Forse essi come i Galati pensano di aver conosciuta la vera vita e tutto ciò che serve per avere la vgita eterna o immortalità dal buon DIO, pure é sbagliato uscire dalla Legge di Dio, la Legge reale, la Legge della libertà, la Legge della vita. Così si rimane indietro e solo nel sapere - teoria.

Ogni Vangelo dei 4 Vangeli é Vangelo base. E' solo evangelo base? Dobbiamo raggiungere la vetta. Significa la perfezione. "Siate perfetti come sono perfetto" dice Dio nhelle Sacre Scritture.

Ora l'osservanza del Sabato é un fattore molto importante per Dio e per l'uomo, per la salvezza, per la salute.

 

Nota.

La circoncisione non appartiene a un comandamento morale della Legge del Decalogo. Essa era una istituzione mosaica - giudaica - a.t. della lex cerimonialis. Ma l'osservanza di tutta la Legge non giustifica la separazione da Cristo. Solo Cristo giustifica il peccatore per grazia attraverso la fedenl suo prezioso sangue espiato. Se siamo di/con Cristo osserviamo-adempiamo come Lui la sua Legge - la Legge di Dio Divinità eterna.

In S. Giacomo troviamo: "Così é della fede; se non ha opere, é per se stessa morta." Gc 2 17.

"Chiunque infatti osserva tutta la legge ma la trasgredisce in un punto solo, si rende colpevole su tutti i punti." Gc 2: 10

Dr. Martin Luther ai suoi tempi parlava della "sola fide" invece il Vaticano, il papa e la Chiesa Cattolica diceva "opere".

Il riformatore aveva ragione nell'asserire la parte teorica della giustificazione per fede. Io credo Gesù Cristo, ciò viene imputato a giustificazione.

Io vivo con Cristo. Pure per essere suo discepolo é necessario seguire lo SPIRITO SANTO il GRANDE SPIRITO. Solo così ha validità la fede nel sangue di Nostro Signore Gesù Cristo. Le opere sono gratitudine per la grazia del perdono, condono, liberazione di tutti i nostri peccati.

Lutero non capiva la parte pratica dell'Evangelo.

Quello che aveva fatto Gesù per noi e quello che avevo credere era okay.

Mancava quello che S. Giacomo esplicò, e lui dacché non capì non lo insegnò: Ciò che poi devo fare io da discepolo o cristiano convertito a Cristo nei riguardi di LUI. Questa si chiama non fede teorica anzi fede sostanziale. Dio voleva una "fede ubbidiente" anche da Adamo e Eva.

Per cui LEGGE+EVANGELO! Ciò dice: FEDE+UBBIDIENZA!

 

*ADORAZIONE*

*ADORAZIONE* - NUOVA GERUSALEMME

SALA DI CULTO MANNHEIM (GERMANIA) ANDIAMO ALLA CASA DEL SIGNORE! ADORIAMO, LODIAMO, RINGRAZIAMO! CREDIAMO, UBBIDIAMO LA PAROLA DEL SIGNORE!

*ADORAZIONE* - NUOVA GERUSALEMME

Evangelista: Timpanaro Salvatore

*ADORAZIONE* - NUOVA GERUSALEMME

COLPORTAGE / EVANGELIZZAZIONE ATTRAVERSO LA STAMPA: GESU' TI SALVA! Lo SPIRITO SANTO Ti guida a LUI, attraverso la SACRA BIBBIA. Credi-ubbidisci! Ti battezzi e vieni salvato/a. Vivi conforme il Teovangelo. Sei un/a cristiano/a praticante. Vieni purificato/a, giustificato/a. La vita di perfezione cristiana è una comunione giornaliera con GESU' CRISTO. Vivere in santità!

OPERA MISSIONARIA CRISTIANA -PAVIA

OPERA MISSIONARIA CRISTIANA -PAVIA - NUOVA GERUSALEMME

QUESTO E' IL MIO SITO A PAVIA VIA CIVIDALE, 15

OPERA MISSIONARIA CRISTIANA -PAVIA - NUOVA GERUSALEMME

OPERA MISSIONARIA CRISTIANA -PAVIA - NUOVA GERUSALEMME

BENVENUTI NELLA CITTA' DI PAVIA. CON I PANNI DI PECCATORE NON SI ACCEDE A PAVITA. NUOVA GERUSALEMME!

COLPORTAGGIO IN GERMANIA - AL CENTRO LA SR. PRINZ

COLPORTAGGIO IN GERMANIA - AL CENTRO LA SR. PRINZ - NUOVA GERUSALEMME

TIMPANARO SALVATORE E DI COSTA GIUSEPPE

SCUOLA MISSIONARIA INTERNAZIONALE

SCUOLA MISSIONARIA INTERNAZIONALE - NUOVA GERUSALEMME

SCUOLA MISSIONARIA INTERNAZIONALE <1967-1969>

SCUOLA MISSIONARIA INTERNAZIONALE - NUOVA GERUSALEMME

EVANGELIZZAZIONE A WORMS MONUMENTO "RIFORMATORI"/ LUTHERPLATZ (1970)

SCUOLA MISSIONARIA INTERNAZIONALE - NUOVA GERUSALEMME

ESCURSIONE SCOLASTICA